Coronavirus, aumentano i casi ed i rischi, il sindaco impone un mini lockdown
 



SEGUICI SU YOUTUBE

Coronavirus, arrivano i primi mini lockdown disposti dai sindaci. Ecco dove è successo nella giornata odierna

Il Coronavirus continua a diffondersi in Italia e dopo che ieri si sono verificati oltre 11.800 casi il Premier Conte ha indetto nella serata stessa una conferenza stampa. Giuseppe Conte ha annunciato dopo un dibattito con Regioni e comitato tecnico scientifico misure non drastiche per il momento ma, se i casi dovessero continuare a salire, sarà purtroppo obbligatorio per il governo provvedere a maggiori restrizioni.

Il Premier Giuseppe Conte ha annunciato nel corso della sua conferenza stampa che Regioni e Sindaci dei comuni possono agire in autonomia per quanto riguarda la chiusura di piazze ad alto flusso ed esercizi commerciali. Con l’aumento dei casi e dei positivi i sindaci di vari comuni stanno aumentando le misure restrittive emanate dal governo.

GIUSEPPE CONTE

Oggi è stato il turno del sindaco di Sappada, Manuel Piller Hoffer, che dopo una riunione con i vertici regionali ha disposto di chiudere bar, alberghi, affitta camere e altre tipologie di strutture ricettive nella fascia oraria compresa tra le ore 17 e le ore 8 del giorno successivo.

Una decisione dovuta e sentita dal Sindaco visto il continuo aumentare dei casi di Covid 19.

LEGGI ANCHE -> Ecco tutte le scuole finora chiuse. Numeri elevati che fanno pensare ad altre misure