Storie Italiane, Eleonora Daniele confessione da brividi: “Ho ricevuto minacce”
 



SEGUICI SU YOUTUBE

Eleonora Daniele torna in tv al timone di Storie Italiane dal 13 settembre e svela dei retroscena da brividi, cosa è accaduto.

Il talk di Rai 1 tornerà come di consueto nella fascia mattutina a partire da lunedì 13 settembre 2021. cinque appuntamenti settimanali dunque dalle ore 9.55 intratterranno i telespettatori con storie di cronaca nera, attualità e spettacolo. Un appuntamento imperdibile che vede nella sua conduttrice storica uno degli elementi di maggior successo. La 45enne conduttrice padovana è ansiosa di tornare in tv con il suo programma ed ha svelato al settimanale Di Più Tv tutto il suo entusiasmo per questa nuova stagione ed alcuni retroscena inediti.

“Anche in questa edizione affronteremo temi delicati con particolare attenzione al mondo dell’infanzia, dell’adolescenza, della disabilità e della violenza domestica.”

Non solo, la Daniele spoilera anche un nuovo arrivo:

“Alla nostra famiglia si aggiunge un nuovo inviato e come sempre avrò ospiti preziosi”

Eleonora Daniele svela retroscena inediti: dalla maternità alle minacce

La bella e brava conduttrice ha da poco raggiunto un traguardo che l’ha resa molto felice e completa: la nascita della sua bimba Carlotta, nata a maggio 2020 che da questo anno frequenterà il nido.  La Daniele ha svelato che con il marito Giulio hanno deciso di iscriverla al nido per darle modo di socializzare con bimbi e maestre e che sarà proprio lei ad andarla a prendere dopo ogni diretta!

La conduttrice e giornalista, emersa dopo la partecipazione al Grande Fratello datato 2001, ha ammesso di essere molto cambiata proprio con la maternità, che l’ha resa più sensibile.

“In generale tutti i bambini che soffrono li considero creature da proteggere.. ora soffro anche di più quando assisto ad un’ingiustizia nei confronti dei bambini o delle loro mamme..nel mio piccolo cerco quotidianamente di battermi per questo.”

Eleonora ha però svelato anche un retroscena molto duro, legato a Storie Italiane.

“A volte ho paura, soprattutto per i miei collaboratori. Mi è capitato di ricevere minacce, quando mi sono occupata di casi di mafia”.

Secondo quanto racconta la Daniele infatti, proprio lo scorso anno un’inviata di Storie Italiane sarebbe stata aggredita a Roma durante un servizio in diretta.

“E’ stato uno dei momenti più difficili della mia carriera..Ma non ci fermeremo, andremo avanti”.

I molti telespettatori che quotidianamente seguono Storie Italiane non vedono l’ora di assistere ad una nuova stagione ricca di sorprese!