Clarissa difende Alfonso Signorini ma Lulù sbotta nel post puntata del Grande Fratello VIP
 



SEGUICI SU YOUTUBE

Opinioni diverse nel post puntata tra le due sorelle Selassie: Clarissa e Lulù

Ieri sera nella puntata del Grande Fratello VIP andata in onda su canale cinque il noto conduttore Alfonso Signorini ha bacchettato Lulù per la sua nomination priva di motivazione. Nel post puntata Clarissa ha difeso il noto conduttore e non la sorella.

Ecco le sue parole: “Alla fine è lui che ci ha volute e ci ha messe in televisione. Perché è lui che ci ha trovate ed ha visto questo talento in noi. Ha un occhio di riguardo per noi sorelle. So benissimo che ci vuole tanto bene, anche a me, sicurissima di questo. Poi quello che ha detto a Lulù non era un vero rimprovero. Alfy ci tiene tantissimo a lei e la conosce bene sa che può dare di più. Lui voleva spronarla ad essere più sveglia e sensibile a quello che le succede intorno. Era come dirle ‘guarda che devi svegliarti, perché gli altri non si faranno tutti questi problemi a nominare te’. – ha concluso Clarissa Selassié – Quindi non ci sono affatto rimasta male per quello che ha detto a me, Lu e Jessy”.

Lulu non è però d accordo in quanto non crede giuste le immunità di più gieffini: “Io pensavo che saremmo stati tutti nominabili, perché è giusto così. Alfonso aveva detto ‘non ci saranno gli immuni’, sì, si è proprio visto come non ci sono più. Continuano ad esserci alla faccia nostra. Quelli che la prendono in cu** siamo sempre noi, Miriana e Sophie, basta! Che cosa dovevo fare quindi? I nominabili eravamo pochissimi. Non è vero nulla che ci siamo messe d’accordo io Clary e Jessica. Le persone che potevamo scegliere erano al massimo 5. Quindi ci sta che abbiamo scelto tutte e tre Manila. Per cui non ci sto che ci venga detto che era una congiura”.