NINO, MATTEO E MARCO: ecco chi sono i 3 pompieri che sono morti

NINO, MATTEO E MARCO: ECCO CHI SONO I 3 POMPIERI MORTI

Una tragedia incredibile, una morte assurda che lascia tutti senza parole. Nino, Matteo e Marco sono i tre pompieri morti tragicamente su luogo di lavoro nella maledetta notte tra lunedì e martedì in seguito ad una terribile esplosione che ha letteralmente distrutto e demolito una villa a Quargnento, in provincia di Alessandria, vicino Torino.

NINO

Nino, 32 anni, originario di Reggio Calabria, era diventato pompiere seguendo le orme del papà. Aveva coronato il suo sogno essendo assunto nel 2017, stesso anno in cui aveva coronato l’altro suo sogno, sposare Elena! La loro storia aveva superato momenti difficili, un lavoro stressante ma questa volta è finita così, tragicamente, in un normale giorno di lavoro.

MATTEO

Matteo, 47 anni, tifosissimo del Torino e persona sempre pronta ad aiutare gli altri. Tutti lo definiscono come l’uomo che non si tirava mai indietro ma stavolta purtroppo non è andata come doveva. Matteo muore anche lui tragicamente in questo incidente lasciando la compagna, Scrivia Elisa Borghello, e la piccola figlioletta.

MARCO

Poi c’è lui, Marco, 38 anni, che tutti lo ricordano come un ragazzo giovane e sempre con tanta voglia di fare. Marco lascia la moglie Clarissa e il figlio Francesco di soli 3 anni.

Una morte assurda per 3 eroi che hanno solamente cercato di compiere il loro lavoro…