RAFFAELLA FICO RAZZISMO: “Mia figlia vittima all’asilo”

RAFFAELLA FICO CONTRO IL RAZZISMO

RAFFAELLA FICO PARLA DELLE FRASI RAZZISTE NEI CONFRONTI DELLA FIGLIA PIA

La giovane show girl Raffaella Fico 31 anni, ex Gieffina , ospite alla trasmissione “storie italiane” presentata da un’altra ex gieffina Eleonora Daniele, in diretta su Rai uno, racconta delle problematiche legate ad episodi di razzismo subiti dalla sua bambina Pia di 6 anni.

La piccola Pia, avuta con il suo ex compagno il calciatore di colore Mario Balotelli, qualche anno fa, è stata vittima di discriminazione razziale all’asilo.  Ad inveire contro la piccola è stata proprio una delle sue compagne di asilo. La frase detta dalla compagnuccia “sei una negra di m…” ha scaturito rammarico, dispiacere e preoccupazione per la mamma Raffaella che racconta in lacrime quando subito dalla piccola Pia.

RAFFAELLA FICO E PIA

La paura effettiva che Raffaella sente crescere ogni giorno di più dentro di sè e che episodi di questo genere possano di nuovo accadere, cosciente che possano incidere sulla crescita e l’autostima della sua bambina.

La giovane showgirl ha aggiunto: “Ancora nel 2019 viviamo situazioni di questo tipo dove L’integrazione di razze non dovrebbe più portare a discriminazione “. Parole forti che si concludono con la frase “Spero in un cambiamento e nella maturità delle persone“. Questo è quanto in breve ha espresso durante l’intervista, consapevole anche del triste episodio accaduto a Brescia per i cori da stadio indirizzati proprio a Mario Balotelli ex partner della showgirl.